Venerdì, 05 Febbraio 2016 14:32

Bando tirocini all'estero: la proroga In evidenza

Si ha tempo sino al 29 aprile 2016 per presentare le domande di candidatura per 40 borse di mobilità per svolgere all'estero tirocini di formazione professionale nel settore dello spettacolo dal vivo.

Sono messe a disposizione da Forpuglia, nell'ambito del Programma ERASMUS + azione KA1, in qualità di titolare e coordinatore del Progetto "AVT - audio-video technician for live shows".

Le destinazioni previste sono: Portogallo (Barcelos, Lisbona), Grecia (Atene), Spagna (Siviglia).

Gli obiettivi del percorso sono:
- sviluppare l'acquisizione di competenze professionali adeguate con le richieste del mercato del lavoro nel settore audio-visivo per spettacoli dal vivo;
- migliorare le competenze interculturali e linguistiche,
- favorire l'occupabilità dei partecipanti.

Possono partecipare:
•    giovani di età inferiore a 32 anni in possesso di un certificato attestante la partecipazione ad un corso professionale in tecnico di apparecchiature audio-video.
•    neodiplomati  o studenti frequentanti l'ultimo anno di scuola media superiore presso i seguenti istituti: Liceo Artistico, Liceo Scientifico, Istituto Tecnico di Grafica e Comunicazione, Istituto Tecnico di Elettronica ed Elettrotecnica e Istituto Tecnico di Informatica e Telecomunicazioni.

DURATA E DESTINAZIONE DEL TIROCINIO
Il  tirocinio avrà la durata complessiva di 60 giorni e si  svolgerà presso aziende di settore in Portogallo ( 20 borse previste), Spagna (10 borse previste) e Grecia (10 borse previste).

COSTI COPERTI DALLA BORSA DI MOBILITA'
• Costi di trasporto verso la destinazione del tirocinio (andata e ritorno)–volo aereo –escluso il trasporto verso l'aeroporto di partenza e arrivo in ITALIA, nella misura dei seguenti importi:
•Portogallo: € 360,00
• Spagna: € 360,00
• Grecia: € 275,00
Vitto, alloggio in student house o appartamenti condivisi, trasporti locali
• Ricerca del tirocinio, amministrazione e gestione del progetto
• Preparazione culturale e pedagogica
• Copertura assicurativa per tutta la durata del tirocinio
• Corso di preparazione linguistica
• Tutoraggio
• Assistenza da parte del Coordinatore e dell'Istituto di Invio
• Accompagnamento dei minori di 18 anni da parte di un docente per gruppo di   destinazione.



 

MODALITÀ DI SELEZIONE:
I candidati in possesso dei requisiti saranno convocati tramite e-mail, in cui verrà indicata data e ora delle selezioni. I candidati che non dovessero presentarsi alle selezioni saranno considerati rinunciatari.
La selezione avrà luogo mediante colloqui conoscitivi e motivazionali, atti a individuare gli studenti più meritevoli e capaci,  valutando caratteristiche personali e di competenze tecniche e linguistiche pre-acquisite.
La graduatoria dei vincitori della Borsa di Mobilità sarà pubblicata sul sito www.forpuglia.it. I vincitori saranno inoltre informati a mezzo email.
Unitamente alla graduatoria ufficiale sarà redatta una graduatoria di "riserva" dalla quale attingere nell'eventualità che uno o più vincitori iscritti nella graduatoria ufficiale siano costretti, per cause di forza maggiore, a rinunciare alla partecipazione.



CERTIFICAZIONI COMPETENZE ACQUISITE  
Ai beneficiari delle Borse di mobilità saranno erogati i seguenti riconoscimenti e le certificazioni del tirocinio svolto:swiss replica watches

Europass Mobility  Document
Certificato di frequenza e profitto al corso di Lingua nel Paese di destinazione erogato dall'Organismo Ospitante
Certificazione ECVET per il riconoscimento ed il trasferimento dei crediti formativi.
Europass curriculum vitae con specifiche delle competenze acquisite.

 

REQUISITI:

I candidati dovranno avere un livello di conoscenza della lingua veicolare del progetto (Inglese) conforme almeno al livello A1 del Quadro Europeo di Riferimento per le Lingue Straniere (Vedi allegato)
È preferibile la  residenza nella Regione Puglia

 

MODALITA' CANDIDATURA:

Per partecipare alla selezione è necessario inviare, tramite mail, la seguente documentazione (format scaricabili sul sito www.forpuglia.it):
- CV in formato Europass in lingua inglese , riportante tutte le esperienze nel settore audiovisivo per spettacoli dal vivo, l'autorizzazione al trattamento dei dati personali
- Lettera di presentazione in lingua inglese circa le motivazioni per la partecipazione al programma di mobilità
- domanda di partecipazione alla selezione con copia di passaporto o carta d'identità valida per l'espatrio
- autorizzazione dei genitori (solo per i minori)
La documentazione va inviata  all'indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto "Candidatura borse mobilità AVT" e  dovrà pervenire entro e non oltre il 29 aprile 2015. Non saranno accettate domande pervenute in altre modalità o al di fuori dei termini di presentazione